Sostenere la gravidanza e la genitorialità attraverso la Mindfulness – con Alice Baroni e Sanda Stojkovic

Questo week end di formazione si rivolge a tutti i professionisti che lavorano nel sostegno alla gravidanza e alla  genitorialità e offre l’opportunità di iniziare a familiarizzare con alcune competenze teoriche e pratiche, che è possibile sviluppare attraverso la Mindfulness.

Le competenze sviluppate potranno essere integrate all’interno del proprio ruolo professionale, per sostenere i futuri genitori e i neo genitori nell’attraversare le sfide, le incertezze e le difficoltà del periodo perinatale con saggezza, fiducia e serenità.

PRESENTAZIONE

La gravidanza e la neo-genitorialità possono essere esperienze meravigliose e allo stesso tempo molto sfidanti, poiché mettono a confronto con profondi cambiamenti e incertezze. La pratica di Mindfulness  offre una modalità preziosa di stare in relazione con tutte le esperienze della vita, anche con quelle difficili: è un invito a restare in contatto con il momento presente, rimanendo aperti e curiosi, senza condizionamenti e senza aspettative.

Questa abilità, rappresenta una risorsa importante che possiamo allenare per noi stessi e sostenere nei genitori e futuri genitori che incontriamo, per attraversare le trasformazioni e le difficoltà, durante il periodo perinatale.

MINDFULNESS PER SOSTENERE LA GRAVIDANZA E LA GENITORIALITA’

Mindfulness significa essere consapevoli – di ciò che accade nel momento presente – con una presenza aperta e un atteggiamento gentile e non giudicante.

Praticando la Mindfulness ci connettiamo profondamente a noi stessi e alle risorse di calma, saggezza e fiducia che risiedono in noi.

Familiarizzare con la pratica di Mindfulness rappresenta un’opportunità per sviluppare le qualità di ascolto, empatia, accettazione e non giudizio che ci permettono di essere pienamente presenti a noi stessi e alla relazione con le persone che incontriamo come operatori.

Il corso rappresenta un invito a dedicare  tempo alla  propria crescita personale e alla possibilità di coltivare la consapevolezza, elemento fondamentale per sostenere questa stessa qualità anche nelle persone che incontriamo.

CONTENUTI

Il corso si struttura intorno alle seguenti tematiche:

  • Introduzione alla pratica di Mindfulness
  • – La pratica di Mindfulness in gravidanza e neo-genitorialità
  • – Coltivare la consapevolezza di Sé: pratiche di base
  • – Coltivare la consapevolezza in relazione: pratiche di base
  • – Integrare la pratica di Mindfulness nel proprio ruolo professionale
DESTINATARI

Il corso è rivolto agli operatori e alle operatrici che con qualifiche e ruoli differenti vengono a contatto con donne in gravidanza o genitori nel periodo perinatale e oltre: ostetriche, infermieri, medici, psicologi, psicoterapeuti, doule, counselor, operatori sociali, operatrici della nascita, educatori/educatrici.La formazione è aperta sia a coloro che abbiano già una pratica meditativa, sia a coloro che siano nuovi alla pratica di consapevolezza.

METODOLOGIA E APPROCCIO

La metodologia formativa utilizzata sarà teorico-esperienziale e permetterà ai partecipanti di nutrire le diverse dimensioni dell’essere.

Le conoscenze teoriche saranno infatti intrecciate e integrate con pratiche di meditazione e di esplorazione creativa, così che le conoscenze apprese divengano esperienze incarnate, co-costruite all’interno della relazione autentica con noi stessi e con l’altro.

Gli elementi teorici e le pratiche proposte si ispirano all’approccio dell’utilizzo della Mindfulness in ambito perinatale (MBCP di Nancy Bardacke) e a quello contemplativo della Mindfulness in relazione (Core Process  – Karuna Institute).

NOTE PARTICOLARI

Il corso rappresenta una proposta introduttiva alla formazione in “Mindfulness in Gravidanza e Genitorialità per operatori”.

INSEGNANTI

Alice Baroni

Psicoterapeuta, Psicologa Clinica, Neuropsicologa e Insegnante di protocolli basati sulla Mindfulness.

Nel 2013 completa la sua formazione in Mindfulness Integrata (MICBT) presso il Mindfulness Institute di Melbourne in Australia. Nel 2014 si forma in conduzione di gruppi attraverso la Mindfulness presso il Centro Mindfulness di Milano e dal 2015 facilita corsi di Mindfulness in Gravidanza rivolti a donne e a coppie. Fino ad oggi ha accompagnato molte donne e molte coppie ad espandere ed illuminare l’esperienza dell’attesa, attraverso la pratica della Mindfulness, in accordo con il protocollo MBCP (Mindfulness based for Childbirth and Parenting). Per alcuni anni (dal 2016 al 2018) co-conduce gruppi di accompagnamento alla nascita presso l’Ospedale San Paolo di Milano. Continua la sua formazione in psicoterapia e in pratiche di consapevolezza attraverso seminari e ritiri nazionali e internazionali e la formazione in Core Process Psychotherapy, di cui completa il Foundation Course a Luglio 2021. Insegna “Mindfulness in Gravidanza” presso il Master in Psicologia Perinatale di Spazio Iris e “Mindfulness e trauma” presso il Master in Psicotraumatologia di ARP a Milano, “Mindfulness e Resilienza” e “Mindfulness per l’Età Evolutiva” presso il Centro Mindfulness di Milano ed è docente per il Master “Mindfulness Education” di Mindfulness Project.

Sanda Stojkovic

Educatrice Perinatale, Facilitatrice di percorsi basati sulla Mindfulness

Nel 2006 completa il Foundation Course in Core Process Psychotherapy presso il  Karuna Institute (UK) e, da allora, prosegue con la formazione continua pluriennale nella Psicoterapia Core Process con Anne Overzee e Deirdre Gordon, docenti senior del Karuna Institute (UK). Come parte della sua formazione continua partecipa al Mindfulness Training per la Conduzione di Gruppi con Anne Overzee and Deirdre Gordon (presso L’Associazione Mudita 2016/2017). Nel 2015 consegue la qualifica di Educatrice perinatale  presso il MIPA Centro Studi (2013/2015), e da allora offre sostegno alle famiglie nel percorso nascita, in collaborazione con enti pubblici e associazioni, tra cui Il Melograno (Centro Informazione Maternità e Nascita). Promuove e conduce  incontri di accompagnamento alla nascita e di sostegno alla genitorialità; offre un  servizio di supporto domiciliare alle madri nei primi mesi dopo il parto, organizza e facilita gruppi di confronto e mutuo aiuto tra mamme. Come praticante di meditazione di consapevolezza, è particolarmente interessata alla pratica in relazione con l’ambiente naturale e selvaggio, alla pratica non formale nella vita quotidiana e nella genitorialità. Propone percorsi basati sulla Mindfulness e sulla Mindfulness in relazione (Associazione Progetto PienEssere) e sessioni di ascolto profondo. La sua intenzione è di riunire vari percorsi di formazione, esperienze lavorative e di vita: quelle che riguardano la nascita, la genitorialità, la pratica meditativa, l’ascolto profondo,  e il contatto con la natura come parte irrinunciabile dell’essere. Nata e cresciuta in Jugoslavia, oggi Serbia, ha vissuto per dieci anni a Gerusalemme, dove si è laureata in Psicologia. Da quindici anni si è trasferita a Sabina (Lazio), dove vive in campagna con la sua famiglia.

DATA E LUOGO

L’incontro si terrà presso il Centro Mindfulness Milano il 20 e il 21 Novembre 2021 con orario 10 – 17:30 (le iscrizioni chiudono Venerdì 12 Novembre 2021)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Quota di partecipazione: euro 175 più tessera associativa Associazione Sati Mudita (per maggiori informazioni sulla tessera associativa clicca qui). Associazione Sati Mudita, da versare tramite bonifico bancario a:

Associazione Sati Mudita
Iban: IT83 E030 6909 6061 0000 0128 339
Bic BCITITMM
Causale: Cognome e Nome- Sostenere la gravidanza e la genitorialità attraverso la Mindfulness con Alice Baroni e Sanda Stojkovic

Per maggiori informazioni scrivere a: segreteria@centromindfulnessmilano.com

Fill out my online form.

Trattamento dei dati personali

Data

Nov 20 - 21 2021

Ora

10:00 - 17:30

Luogo

Centro Mindfulness Milano
Via Cenisio 5

Organizzatore

Centro Mindfulness Milano
Telefono
350-0650463
Email
segreteria@centromindfulnessmilano.com

No Comment

I commenti sono chiusi.