Training base di Mindfulness

Questo percorso esperienziale strutturato è disegnato per i professionisti della relazione di aiuto, per gli insegnanti e per tutti coloro che vorrebbero trovare un supporto in una pratica personale. È utile sia a coloro che vorrebbero iniziare a praticare la mindfulness sia a chi è già un praticante e vorrebbe approfondire e rivitalizzare il proprio approccio.

Il percorso ha l’obiettivo di offrire ai professionisti della salute e a tutti i partecipanti un programma qui proposto in forma residenziale ma suddivisibile anche in 8-10 incontri settimanali. Viene proposto un apprendimento esperienziale sistematico della Mindfulness integrato con l’approccio Core Process, che la intende sia come radicamento nel momento presente sia come continuo orientamento alle risorse e alla nostra Salute Intrinseca.

Primo modulo: Invito la presenza nella mia vita
Secondo modulo: Sfidare se stessi e rischiare l’onestà
Terzo modulo: Integrazione – Tenere aperto lo spazio

 La Mindfulness ha conosciuto un notevole espansione negli ultimi anni e molti  studi hanno dimostrato la sua utilità nell’alleviare numerosi disturbi fisici e psichici. È divenuta una preziosa abilità utilizzata in tutto il mondo per sostenere la propria auto-regolazione.

In questo percorso ci addentreremo nella pratica della mindfulness nella cornice dei profondi contesti in cui è stata originariamente concepita, esplorando la relazione di tali contesti con il nostro personale viaggio spirituale. Da questa prospettiva la mindfulness ha un fondamento etico, e un’intenzione compassionevole e soteriologica. La vita spesso sembra scorrerci accanto, o ci sentiamo bloccati. A volte possiamo avere la sensazione di passare da un compito all’altro anelando piccoli spazi e tempi per respirare. Essere molto occupati è una forma di sofferenza. La mindfulness non è la soluzione, ma può essere un utile antidoto al nostro essere così impegnati, permettendoci di ricontattare la nostra intrinseca capacità di presenza, essere e amore.

Questo corso è disegnato per aiutarci a reclamare questi aspetti sacri nelle nostre vite quotidiane. Sarà prevalentemente esperienziale ed esploreremo diversi modi che invitano la presenza attraverso il corpo, la parola e la mente/cuore.

Praticando, incappiamo in quelle parti di noi che ci piacciono meno: lavorare in gruppo può essere una vera risorsa quando riusciamo a realizzare che non siamo soli in questo. Può essere un’opportunità per esplorare il modo in cui sentirci più connessi – con noi stessi, con gli altri, con la terra – può informare le scelte che facciamo nella nostra vita quotidiana.

Questo corso è inoltre un fondamento prezioso per tutti i percorsi e i training di Mindfulness in Relazione; rappresenta tuttavia in ogni momento una preziosa opportunità per rivitalizzare e approfondire la propria pratica interiore.

CONDUTTORI

Anne Overzee è una psicoterapeuta Core Process, e lavora da 30 anni come terapeuta individuale con i clienti, come supervisore e conducendo gruppi. Per molto di questo tempo è stata un membro dello staff del Karuna Institute. Conduce seminari di formazione continua e ritiri-laboratori in Italia dal 2005. Prima ha studiato Teologia e Studi Religiosi a Cambridge. La sua ricerca si è svolta nel campo delle tradizioni spirituali orientali, soprattutto nella pratica del buddismo, che considera un’ancora sia sul piano personale che nel suo lavoro come terapeuta. La sua tesi di dottorato, pubblicata nel 1986 con il titolo di ‘The Body divine’ (Il Corpo Divino), è stata in Teologia Comparata. Il suo cuore è sempre stato nel cercare di abbracciare la dimensione contemplativa nella sua vita quotidiana, incluso nella relazione.

Klaas Overzee
insegna il Feldenkrais dal 1990, anno in cui ha completato il primo Training di Feldenkrais che si è svolto nel Regno Unito. Negli ultimi anni è stato un tutor nei Training di Feldenkrais ad Amsterdam. E’ anche uno psicoterapeuta Core Process, e ha lavorato soprattutto nel servizio sanitario pubblico del Regno Unito conducendo gruppi, inclusi gruppi per uomini, per persone con problemi di sanità mentale. In molti di questi gruppi ha utilizzato degli approcci del Training Mente Compassionevole. Inizialmente Klaas si è formato come insegnante di teatro presso l’Akademie voor Expressie a Utrecht, ed è stato coinvolto in un lavoro teatrale sperimentale, insegnando Arti Performative e conducendo un Gruppo di Teatro per persone con disabilità fisiche. La sua passione è attingere alla nostra salute intrinseca attraverso il corpo.

Per maggiori informazioni su luogo date e costi clicca qui

• 22 gennaio 2018

Comments are closed.