Nanni Deambrogio

Sono stato promotore e cofondatore di Mindfulness Project, la prima associazione nata in Italia, ormai una quindicina di anni fa, per la ricerca e lo sviluppo della Mindfulness e delle qualità della mente e di Mindfulness Counseling la scuola collegata all’associazione.
Poco dopo ho promosso e cofondato il Centro Mindfulness di Milano, il primo luogo, nato in Italia, in cui si propongono e sperimentano le iniziative più avanzate e qualificate in relazione alla Mindfulness e allo sviluppo delle qualità dell’essere.
Precedentemente ho conseguito il Master in studi buddhisti secondo i testi della tradizione tibetana e studiato e praticato approfonditamente la tradizione buddhista tailandese e birmana della Vipassana. Quindi ho effettuato ritiri in gruppo e lunghi ritiri di meditazione solitaria secondo vari approcci tibetani e Vipassana.
Così, a seguito di una formazione e di una pratica durata una quindicina di anni, sono diventato insegnante qualificato di pratica interiore ad approccio meditativo con una visione laica e agnostica. Negli anni ho tenuto seminari e docenze sulla psicologia buddhista e la pratica meditativa in alcune facoltà universitarie e scuole di psicoterapia e conduco ritiri e gruppi di meditazione in vari centri in Italia. Inoltre ho perfezionato la mia  formazione con il Foundation Core Process Psycotherapy del Karuna Institute.
Attualmente sono fautore di una nuova via della Mindfulness che si esplicita nella “Terapia meditativa Mindfulness and Compassion”. Su questi temi innovativi a breve usciranno delle pubblicazioni.
Per quello che riguarda l’approccio corporeo sono insegnante di Tai Ji secondo il metodo del maestro Al Huang Chugliang, una pratica che utilizzo come forma di meditazione in movimento.

• 25 Febbraio 2019

Comments are closed.