Mindfulness Counseling

Con Elsa Chiesa  Giovanna Santoro

Cos’è?

Per Mindfulness Counseling si intende un’attività volta a promuovere, partendo da sé stessi e dal momento presente, uno stato vitale migliore e più consapevole. Il Mindfulness Counseling si colloca come cornice di riferimento nella corrente della Psicologia Umanistico Esistenziale e Transpersonale e integra la visone psicologica occidentale con gli insegnamenti del Dharma buddista per lo sviluppo delle qualità umane fondamentali (si dice che il Budda sia stato il primo psicologo della storia!). Offre uno spazio di riflessione e di ascolto, nel quale affrontare una difficoltà specifica, che può derivare da un momento particolare della vita, da un evento o situazione stressante, da una fase di evoluzione, o uno stato di crisi, per rinforzare le capacità di scelta o di cambiamento. Secondo l’approccio del Mindfulness Counseling, l’intenzione del counselor durante l’intervento è rivolta non solo allo sviluppo dell’autostima e delle risorse per il ben-essere individuale, ma anche a promuovere il processo evolutivo della coscienza verso l’apprendimento e la realizzazione di quelle condizioni mentali non egoiche che sono il fondamento comune delle diverse tradizioni spirituali: equanimità e compassione, tolleranza e gioia, concentrazione e pace mentale, apertura e rispetto della vita, accettazione della morte, capacità di comprendere la natura transitoria dell’esperienza, generosità, assenza di dogmatismo e chiarezza etica. Non si occupa, contrariamente alla psicoterapia, di diagnosi e cura di disturbi emozionali e mentali profondi, e prevede interventi limitati nel tempo.

 

A cosa serve?

Il Mindfulness Counseling risponde al bisogno di essere ascoltato con accoglienza, senza giudizi e critiche, di essere sostenuto nella ricerca consapevole della propria soluzione, e nella conoscenza di sé al fine di ri-attivare le proprie risorse; lavora specificamente sul riconoscimento e la delimitazione di una problematica e sulla sua trasformazione.

 

Come si svolge?

Attraverso dei colloqui, partendo dall’esplorazione di ciò che è ora, e sostenendo punti di forza, l’emergere delle proprie risorse e capacità di autodeterminazione. Riferendosi all’Approccio Centrato sulla Persona, è improntato su percorso relazionale paritario fra Cliente e Counselor, dove poter sperimentare apertura e accettazione incondizionata e non giudicante.

 

Per chi è indicato?

La proposta è rivolta a individui adulti.

 

L’offerta

Proponiamo: Un ciclo di 10 incontri individuali di Mindfulness, inclusivo di colloquio conoscitivo Counseling a cadenza da concordare a 400 €, rinnovabile per un secondo ciclo (o estensibile per ulteriori sedute singole al costo di 45€)

 

Elsa Chiesa – Mindfulness Counselor. Membro dell’equipe del Centro Mindfulness Milano. Istruttrice Mindfulness, conduce protocolli M.B.S.R., M.C.E. (Mindfulness Compassion Experience), corsi di Mindful Eating, formazione di Mindfulness in azienda, percorsi di Mindfulness per bambini e Training di Mindfulness per l’Età Evolutiva dedicati a professionisti e genitori. Nel 2019 ha pubblicato “La quieta dimora”, Ed. Europa. Praticante di meditazione Vipassana.

Giovanna Santoro – Mindfulness counselor. Formazione continua di Mindfulness in Relazione approccio Core Process. Frequenta il Foundation Training di Kum Nye con Maura Sills e il Master in Pratiche contemplative con Anne Overzee, docenti del Karuna Institute (UK). Membro dell’equipe dell’Ass. Mudita e Responsabile Organizzativo del Centro Mindfulness Milano. Inserita nel progetto MYND & CO della clinica Mangiagalli, dedicato alla gravidanza.

 

Per maggiori informazioni contattare segreteria@centromindfulnessmilano.com specificando nell’oggetto MINDFULNESS COUNSELING

 

I counselor del centro

• 6 Agosto 2018

Comments are closed.