ATTENZIONE! 

Per iscriversi leggere attentamente le istruzioni nei singoli eventi!

 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

IL BARDO E I CAMBIAMENTI – David Brazier

6 Marzo 2020 @ 18:00 - 8 Marzo 2020 @ 17:00

€115

Da Venerdì 6 a Domenica 8 Marzo 2020

La nostra cultura occidentale ha voltato le spalle alla morte, mentre nel Buddismo il tempo della morte è l’unico grande momento per il quale tutto il resto è una preparazione.

Il BARDO è uno stato di mezzo, un intervallo, un periodo di transizione tra una vita e l’altra. A livello più generale, però, sperimentiamo tale stato non solo dopo la morte effettiva, ma anche tra ogni fine e ogni nuovo inizio. E’ un Bardo il passaggio dalla veglia al sogno, dal sonno alla veglia, da uno stato emotivo ad un altro, dalla malattia alla salute ecc.

Secondo il buddismo, al momento della morte, la prima cosa che appare e’ l’amore incondizionato, nella manifestazione di una chiara luce bianca. Il momento può anche essere accompagnato da visioni di Buddha e bodhisattva – che vengono ad aiutarci per condurci nei regni di luce dove la nostra vita spirituale sarà migliorata e rinfrescata. Tuttavia, l’intensità è eccessiva per la maggior parte delle persone, che non sono in grado di fondersi con l’amore incondizionato e questo rifiuto avvia il passaggio ad un’altra incarnazione.

Allo stesso modo, anche in questa vita, quando qualcosa finisce, ci troviamo in una fase di libertà senza precedenti, ma in genere le persone non sono in grado di cogliere questa liberazione e fuggono rapidamente verso l’attaccamento e la dipendenza che, spesso, risulta essere la stessa vecchia prigione sotto una nuova veste.

Anche se possiamo riflettere su questo a livello intellettuale e siamo in grado di capire che è la nostra stessa mente a renderci la vita difficile, quando il cambiamento arriva compiamo quegli stessi passi falsi che ci hanno deluso nel passato: invece di avanzare nella luce, noi regrediamo nelle vecchie modalità, rimanendo nuovamente impigliati.

Alla fine giriamo in tondo … l’azione che mettiamo in moto per sfuggire, è essa stessa ciò che ci riconduce alla stessa vecchia trappola. Questo è il samsara!

Nel BARDO, prima del BARDO e dopo il BARDO, abbiamo sempre l’opportunità di trovare la liberazione, ma come fare il salto?

In questo ritiro avremo l’opportunità di :

– ricevere un insegnamento sul Bardo secondo la visione Buddista Mahayana

– esplorare la nostra relazione con il cambiamento: cresciamo o siamo sconfitti? Il nostro passato diventa una risorsa o un incubo? Veniamo liberati o ci aggrappiamo ancor più tenacemente? La nostra fede è rafforzata o viene a mancare?
– scoprire la rilevanza tra gli insegnamenti del BARDO e tutte le transizioni che si verificano durante questa vita, ognuna delle quali è un precursore dell’unico grande momento. 

– essere aiutati a radicarci al di fuori delle condizioni del condizionamento per attraversare le nostre paure (ed ogni paura che noi viviamo nasconde la paura di morire e di perdere ciò cui siamo attaccati)

 

Metodologia : mindfulness, psicoterapia zen, esplorazioni individuali e in piccoli gruppi, condivisioni.

 

CONDUTTORE

David Brazier è dottore in filosofia e insegnante di Buddismo. In seguito a seri problemi di salute ha passato la maggior parte degli ultimi due anni in ritiro e sta ricominciando ora al suo lavoro offrendo corsi, ritiri e laboratori sui temi di rilievo personale e spirituale. Ha scritto molti libri, tra cui Zen Therapy, Love and its Disappointment, Who Loves Dies Well, e altri. Oltre che in progetti sociali e comunitari e nell’ambito della salute mentale (soprattutto nel Regno Unito, in Bosnia ed in India), è stato coinvolto nello sviluppo di un sangha nel Buddhismo della Terra Pura. È un’autorità internazionale nell’ambito della psicologia buddhista, ma è anche ben preparato in approcci umanisti e analitici e nello psicodramma. Ha viaggiato molto, ha tre figli adulti e cinque nipoti.

 

LUOGO, ORARI E COSTO

Il seminario si svolgerà presso La casa dei pensanti, Strada Cascinali Berrino 237, 15010 PONZONE (AL), dalle ore 18:00 di  Venerdì 6 alle 17:00 di Domenica 8 Marzo 2020.

Quota di partecipazione: 115 euro (90 Euro per rimborso spese organizzative e di segreteria + 25 Euro di tessera sostenitore);

Dana (offerta libera) per l’insegnante e per la traduttrice.

Il vitto e l’alloggio saranno pagati direttamente in loco (euro 90 in camere doppie/triple con bagni in comune: comprende 2 pranzi, 2 cene e 2 pernottamenti).

All’atto dell’iscrizione si richiede il versamento della quota di partecipazione di 115 euro tramite bonifico intestato a:

Associazione Mudita c/o Intesa San  Paolo spa – Iban IT83 E030 6909 6061 0000 0128 339 – Bic BCITITMM

(per i bonifici dall’estero) – Causale: Cognome e Nome del partecipante – Iscrizione a IL BARDO E I CAMBIAMENTI – David Brazier

 

Per info e iscrizioni: segreteria@associazionemudita.org

 

Per iscrizioni per favore compilare il modulo sottostante:

Fill out my online form.

 

Trattamento dei dati personali

Dettagli

Inizio:
6 Marzo 2020 @ 18:00
Fine:
8 Marzo 2020 @ 17:00
Prezzo:
€115
Categorie Evento:
,

Organizzatore

Centro Mindfulness Mi
Telefono:
350-0650463
Email:
segreteria@associazionemudita.org

Luogo

Casa dei Pensanti
Berrino 237
PONZONE, Alessandria 15010 Italia
+ Google Maps

on Giugno 26 • by